mercoledì 3 novembre 2010

Denunciati produttori di MMS: esercizio abusivo della professione medica

Sto ricevendo parecchie segnalazioni (ringrazio chi le ha fatte) su una notizia che fa piacere.
Due produttori di una delle tante pozioni magiche che circolano su internet sono stati beccati, denunciati ed il loro "laboratorio" sequestrato.
Il prodotto si chiama MMS (Miracle Mineral Solution), una sorta di varechina usata come disinfettante e capace (a dire del suo inventore e dei produttori) di guarire velocemente tantissime malattie, anche molto gravi. Ne avevo parlato qui.
Inutile ribadire che di fronte all'assoluta inutilità del prodotto, al pericolo per ingestione, inalazione ed assunzione endovena (è stato consigliato anche in flebo...), erano tante le persone che facevano uso di questa poltiglia e che anche di fronte agli effetti collaterali (soprattutto nausea, vomito, diarrea e dolori addominali) ne erano convinti consumatori (il bello che non avevano nessuna malattia...).
Mi spiegate perchè la gente si fa così del male da sola?

La tossicità del prodotto e la sua inutilità terapeutica ha fatto muovere le forze dell'ordine, in particolare i carabinieri dei NAS, che hanno deciso di stroncare il commercio.
Così per esercizio abusivo della professione medica e vendita di sostanza tossica sono stati denunciati due individui...
A quanto pare il ministero della salute si sta accorgendo dell'anarchia pericolosissima in tema di salute che regna su internet ed ha così deciso di stringere la cinghia...
Il ministro della Salute Ferruccio Fazio ha chiesto ai carabinieri di intensificare l'attività di monitoraggio dei messaggi propagandistici di terapie che creano illusioni e false aspettative nei cittadini.
Mai dichiarazione mi fu più gradita.
Che sia l'inizio di una lunga serie?
Magari...

21 commenti:

  1. Magari.... sarebbe una bella notizia si continuasse su questa strada....

    RispondiElimina
  2. PS: ho appena visto il link all'elenco degli studi che dimostrano l'omeopatia....
    Sto piangendo dal ridere......

    RispondiElimina
  3. Speriamo di non ritrovarli in giro fra un paio d'anni con una nuova etichetta... non sarebbero i primi.
    Claudio, per favore, potrebbe postare il link di cui parlava sopra?

    RispondiElimina
  4. oops... parlava di quello qui a destra? Non c'è bisogno, allora, grazie lo stesso.
    Pensavo fosse un altro documento, ed l'ansia di andarlo a leggere mi ha fregato.
    Saluti.

    RispondiElimina
  5. ah beh se non altro buone notizie ogni tanto

    RispondiElimina
  6. Quoto Talligalli, ogni tanto una buona notizia. C'è un altro articolo, sempre del corriere (è del 5 settembre) in merito alla patacca.

    RispondiElimina
  7. Pensavo di scriverlo io, qualcosa sulla faccenda, ma mi hai preceduto.

    Galera per tutti, porca miseria.

    RispondiElimina
  8. Ma questa è grossa... con tutti gli intrugli innocui che ci sono questi intelligentoni hanno scelto proprio la candeggina? Mi fa venire in mente un film con Renato Pozzetto...

    RispondiElimina
  9. Infatti è quello che mi chiedo anch'io: capisco rifilare una patacca ai vari gonzi, ma pure cercare di ammazzarli rifilando loro la varechina esula dalla mia comprensione. Anche cinicamente parlando: preferisco essere accusato di truffa (o giù di lì) e non di lesioni o omicidio.

    RispondiElimina
  10. Per un momento avevo letto M&M's

    RispondiElimina
  11. Tranquilli, non gli basterà rifare l'etichetta, l'indagine ha riguardato proprio la sostanza, il biossido di cloro venduta come MMS. Se un giorno qualcuno ci riprova durerà poco.

    Accusarli di esercizio abusivo dell'arte medica mi pare niente, io li avrei indagati per tentato omicidio se non tentata strage. Un potente ossidante come il ClO2 endovena... roba da matti!

    Ripeto che NON è varechina altrimenti detta ipoclorito di sodio ma biossido di cloro o cloro diossido ecc. In rete si trova la scheda di sicurezza, è un disinfettante per l'acqua. Usato nei depuratori tutti lo bevete insieme all'acqua di rubinetto e viene venduto in bustine bicomponenete agli escursionisti estremi per potabilizzare l'acqua. Naturalmente le dosi consigliate sono tutt'altro che pericolose.

    RispondiElimina
  12. Scusate l'OT.
    = = = = = = = OT ON = = = = = = = = = = =
    Manuel, mi dai qualche info sulle bustine bicomponenti che dovrebbero produrre il biossido di cloro?
    Le reazioni che lo formano sono (di solito) piuttosto complesse, e mi pare strano che possano essere realizzate da prodotti in bustina.

    Grazie.
    mastrocigliegiayahooit
    (aggiungere una chiocciola e un solo punto)
    = = = = = = = OT OFF = = = = = = = = = = =

    RispondiElimina
  13. Io spero che sia solo uno di una serie INFINITA di porcherie da mettere al bando.

    RispondiElimina
  14. @Grezzo: Io spero che sia solo uno di una serie INFINITA di porcherie da mettere al bando.
    Lo spero anche io, ma finché le leggi si limiteranno a vietare una specifica cosa (sostanza, trattamento, ecc.) i "fuffari" saranno sempre un passo avanti.

    RispondiElimina
  15. L'MMS pericoloso per la salute? Eppure compare in brevetti medico-farmaceutici ...
    Ed ecco la traduzione dell'abstract di un primo brevetto:

    USO DI UNA SOLUZIONE DI CLORITO CHIMICAMENTE STABILIZZATA PER L'INIBIZIONE DI UNA RISPOSTA IMMUNITARIA ANTIGENE SPECIFICA.
    www.wipo.int/pctdb/en/wo.jsp?wo=1999017787&IA=WO1999017787&DISPLAY=DESC

    La soluzione di clorito stabilizzato inibisce la risposta antigene specifica La soluzione stabilizzata di clorito è quindi utile nel
    trattamento di malattie causate o associate con reazioni immunitarieantigene specifiche non volute od inappropriate incluse,
    per esempio, le malattie auto-immuni, l'epatite B e C, l'epatite cronica, la malattia ostruzione pomonare cronica, il lupus eritematoso sistemico e nel prevenire il rigetto di organi nei trapianti.

    La soluzione stabilizzata di clorito è inoltre utile nel trattamento del
    linfoma, specificatamente del linfoma follicolare non-Hodgkin.

    Qui sotto invece un altro brevetto il cui titolo è pure esplicito:

    Clorito nel trattamento delle malattie neurodegenerative...
    www.patentstorm.us/patents/7105183/fulltext.html

    si riferisce a metodi per il trattamento di malattie neurodegenerative associate ai macrofagi quali la sclerosi laterale amiotrofica (ALS),il morbo di Alzheimer, o la sclerosi multipla (MS) in un paziente
    somministrando clorito in quantità sufficiente a diminuire l'attivazione delle cellule immunitarie del sangue.

    Da notare in questo altro brevetto l'esplicito riferimento al clorito di sodio "The method of claim 5, wherein the chlorite salt is sodium
    chlorite". Restiamo quindi quasi increduli nel leggere sulla stampa di un sequestro di clorito di sodio riguardo alla quale sostanza "I primi accertamenti analitici ufficiali eseguiti sulle sostanze sequestrate
    ne hanno confermato la pericolosita' per la salute di chi le avesse ingerite".

    RispondiElimina
  16. Restiamo quindi quasi increduli nel leggere sulla stampa di un sequestro di clorito di sodio

    Resta pure incredulo, ma è così.
    Puoi pure berti litri di varechina, non guarisci da nulla, anzi ti ammazzi. Libero di farlo.
    Dovresti sapere anche che un brevetto non è uno studio scientifico, nè una prova di efficacia.

    RispondiElimina
  17. @ AranciaMeccanica

    Non hai idea di quante stupidaggini hanno il brevetto e non funzionano nè servono a nulla, sono brevettate semplicemente per averne l'utilizzo esclusivo, puoi anche brevettare una macchina del tempo, e chiunque la realizzi (seguendo ovviamente i criteri che hai messo nel brevetto) deve pagarti i diritti di sfruttamento finchè non scade il brevetto.

    RispondiElimina
  18. Brevetti: Tanto per citarne uno: http://colitz.com/site/3216423/3216423.htm
    Qui il brevetto: http://www.google.com/patents?id=qtFaAAAAEBAJ&printsec=abstract&zoom=4&source=gbs_overview_r&cad=0#v=onepage&q&f=false

    Ciao
    VB

    RispondiElimina
  19. quanta ignoranza!!!! io ho usato l'MMS e continuo ad usarlo.....sono guarita di vari disturbi....mi sono curata addirittura il colera che ho preso in messico!!!! Perché non indagate e sperimentate prima di accusare con tanta superficialitá????? E perché non vi scandalizzate allo stesso modo per le cure "ufficiali" contro il cancro....la chemioterapia...che é "inefficace" ...per usare un eufemismo....per il 97 per cento dei casi??? Siate curiosi!!!!

    RispondiElimina

I tuoi commenti sono benvenuti, ricorda però che discutere significa evitare le polemiche, usare toni civili ed educati, rispettare gli altri commentatori ed il proprietario del blog. Ti invito, prima di commentare, a leggere le regole del blog (qui) in modo da partecipare in maniera costruttiva ed utile. Ricorda inoltre che è proibito inserire link o indicare siti che non hanno base scientifica o consigliare cure mediche. Chi non rispetta queste semplici regole non potrà commentare.
I commenti che non rispettano le regole potranno essere cancellati, anche senza preavviso. Gli utenti che violassero ripetutamente le regole potranno essere esclusi definitivamente dal blog.

Grazie per la comprensione e...buona lettura!