lunedì 18 ottobre 2010

MMS, ci voleva un ragazzino, ma in gamba

Volete diventare dei piccoli "medbunker" anche voi?
Bene, prendete esempio da Rhys Morgan, un ragazzo di quindici anni che ha seguito tutta la trafila di chi ha una malattia seria e volendo risolverla prova anche a cercare su internet. Spesso queste storie finiscono male perchè qualcuno casca nelle trappole di ciarlatani senza scrupoli e con molto desiderio di denaro ma la storia di Rhys ha avuto un finale diverso. Il ragazzo è stato in gamba ed ha utilizzato lo spirito giusto, quello critico, che dovrebbe avere ognuno di noi quando cerca informazioni sulla salute sul web.

Rhys non si è fermato alle solite farneticazioni di successi terapeuci e risultati miracolosi, non si è lasciato impressionare dalle "testimonianze video ormai dirompenti" e non ha abboccato ai giochi di parole pseudoscientifici che adornano tutte le truffe mediche. Ha semplicemente usato la testa, il buon senso ed un po' di perspicacia.
Malato di Morbo di Crohn Rhys ha cercato qualche notizia su internet ed è finito in uno dei tanti forum "salutisti" che consigliano di tutto e di più (e sconsigliano la medicina) per guarire da qualsiasi malattia. Nel suo caso si trattava di un composto abbastanza comune in internet e che si sta diffondendo anche in Italia. Il suo nome è MMS, Mineral Miracle Solution (qualcosa come "soluzione minerale miracolosa") ed il suo profeta è un certo Jim Humble, spacciato a volte come ingegnere aerospaziale, altre come inventore, mentre sembra che il suo lavoro fosse di tecnico nelle miniere d'oro. Le promesse ed i successi millantati da questa pozione sono un classico: guarisce tantissime malattie (dalle più banali a quelle più gravi, AIDS e cancro compresi), non esistono effetti collaterali, testati dall'uso da parte di migliaia di persone e sono tantissimi i testimoni che possono giurare sulla sua efficacia. I gestori del forum consigliano l'MMS al ragazzo per guarire dalla sua malattia. Gli elencano le proprietà curative, lo tranquillizzano sui "numerosi studi" che provano l'efficacia e sicurezza del prodotto e lo informano sui costi.
Le spiegazioni del presunto meccanismo d'azione? I soliti giri di parole mischiati a termini "parascientifici" che fanno-tanto-figo e che non possono essere smentiti in quanto non hanno nessun significato medico.

Una bevuta al giorno e gli effetti si sentiranno subito.
Tanti ci cascano (in Italia esistono forum dedicati a questa sostanza), acquistano la boccettina magica sul web, preparano la pozione e la bevono e guai a contraddirli, c'è chi dice di sentirsi meglio e chi trova il sapore disgustoso ma insiste nella pericolosa tortura. Non li ferma nemmeno la nausea che accusano quasi tutti ai primi sorsi della bevanda. La vendita di questo inutile e pericoloso intruglio è selvaggia, spesso è introdotta con un meccanismo di "multilevel marketing", vi è cioè un venditore che ha alle sue dipendenze altri venditori ed ognuno guadagna a provvigioni e sulle vendite dei "subagenti": un commercio senza alcun fine medico ma con l'unico scopo di guadagnare alle spalle degli ingenui.

La ragione come al solito viene a mancare, l'affidarsi a gente senza titoli per curare malattie diventa una cosa normale e se qualcuno prova a spiegare che quella pozione non serve a nulla e può anche essere pericolosa, apriti cielo...e se questo qualcuno è poi un medico, un farmacologo o un biologo peggio ancora: fuck the power!

Ma quasi sempre iniziano degli effetti collaterali, principalmente malessere, nausea, vomito, ma niente paura...qual è la scusa tipica dei ciarlatani quando si accusano i primi disturbi causati dalla loro "cura"? La disintossicazione!
Quando una cura alternativa comincia a dare problemi il ciarlatano dice sempre che è un segnale di funzionamento, che questo significa che il corpo si sta "disintossicando" e via un'altra dose di pozione.
Ma il ragazzo non ci sta.
Studia la composizione dell'intruglio, si informa, e scopre che...quella pozione dal nome tanto invitante altro non è se non candeggina [aggiornamento: oggi la sostanza è usata soprattutto come disinfettante].
Già.
Vendono candeggina come cura per tutte le malattie.

Stupefatti? E perchè? La stessa pozione è venduta anche in Italia e c'è pure la variante per le malattie della pelle della quale ho parlato qualche mese fa.
Candeggina industriale, mica acqua fresca.

Nelle diluizioni consigliate dal fabbricante l'MMS equivale proprio a candeggina industriale e provoca nausea, vomito, disidratazione ed irritazioni dell'apparato digerente. Per diluizioni inferiori si può arrivare anche a danni da intossicazione acuta, insufficienza renale, insufficienza respiratoria e persino morte. Di benefici, naturalmente, neanche l'ombra.
Rhys è stupefatto e non vede l'ora di chiedere chiarimenti a chi gli ha consigliato quell'intruglio, anzi, pensa, il fatto che si sia accorto di quella truffa farà piacere a chi gli ha consigliato il beverone.

Così non si perde d'animo e torna nel forum dei "naturopati", li avverte della cosa, li informa dei disturbi e dei potenziali pericoli e cosa accade? Non lo immaginate?
Bannato. Cancellato, espulso. La clientela potrebbe spaventarsi.
Rhys non si da per vinto e denuncia la cosa prima in un sito internet che apre per l'occasione e poi in un video.
Di lui si accorge la stampa che gli chiede un'intervista. Appare così sul Guardian la storia del piccolo investigatore della pseudomedicina.
La notizia fa allora il giro del mondo, ne parlano altri quotidiani, alcuni notiziari televisivi  ed il suo nome valica l'oceano, fino a quando persino la FDA è costretta ad analizzare il problema sottolineando in una dichiarazione ufficiale la pericolosità del composto e proibendone la vendita. Nel frattempo Rhys diventa un piccolo personaggio: lo invitano in programmi televisivi, conferenze, lo premiano e persino la sua scuola lo aiuta nella sua attività menzionandolo come esempio di capacità di ragionamento. Il suo è diventato un caso nazionale ed è stato chiamato "Bleachgate" (se volessimo tradurlo in linguaggio giornalistico italiano suonerebbe più o meno come "candeggiopoli")



Così si fa. Bravo.

La risposta dell'inventore della pozione magica alla candeggina è arrivata puntuale. Si tratta di una lunghissima e demenziale lista dei luoghi comuni più tipici che leggiamo puntualmente quando ascoltiamo le argomentazioni dei venditori di miracoli sul web. Frasi come "lo usano milioni di persone", "non c'è bisogno di provarne l'efficacia in quanto la prova è in chi lo usa", "non c'è bisogno di documenti, tutte le carte sono su internet..." e così via, per concludersi con la più tipica uscita di scena complottistica: "chiedetevi piuttosto perchè l'FDA ne ha proibito la vendita". Saranno furbi questi imbonitori ma a fantasia...
La conclusione della replica di Humble è sempre quella:

However, the fact still remains that MMS has been used by millions.
Hundreds of thousands have improved their health and hundreds of thousands of lives have been saved.

In ogni caso, resta il fatto che l'MMS è stato utilizzato da milioni [di persone]. Centinaia di migliaia di essi si sentono meglio e sono state salvate altrettante vite.
Ma in tutta questa storia c'è una morale positiva.
Un quindicenne ha mostrato molto più sale in zucca ed intelligenza di persone più adulte che si lasciano abbindolare da cure inutili anche pagandole profumatamente. Mi sembra una notizia che bilancia tutte quelle volte che ci siamo dovuti arrendere davanti alla stupidità umana o alla mancanza di logica o critica di molti individui. Quante volte siamo rimasti a bocca aperta davanti alla faciloneria di certe persone apparentemente sveglie e furbe? Quante volte i creduloni ci hanno stupìto?
Un ragazzino che smonta un imbroglio mondiale è una notizia che rinfresca il cervello!
Attenzione, il prodotto è in vendita (su internet) anche in Italia, sempre come panacea per decine di malattie: occhio a cosa acquistate quindi.

Vale per tutto, anche per la cosa che sembra più credibile e "scientifica": verificate sempre quello che vi propongono. Non esistono cure miracolose. Le informazioni "mediche" che si trovano su internet sono spesso insicure, non controllate ed a volte pericolose.
Quando avete un dubbio su un prodotto o una cura chiedete lumi al vostro medico e se anche lui non è convinto (molto probabilmente un medico non sarà al corrente di una "terapia" esistente solo su internet) chiedete un altro parere. Ma prendiamo l'abitudine di ragionare da soli finchè la nostra cultura ce lo permette. Usiamo la logica, la critica, una posizione in partenza cauta e scettica che deve diventare favorevole solo di fronte a prove, dimostrazioni e punti fermi. Chi vi vende la panacea...lo fa per guadagnare non per curare. I guaritori pensano ai nostri soldi, non alla nostra salute.
Prendiamo esempio da Rhys.
Stiamo parlando oltretutto di prodotti venduti per curare malattie anche gravi ed ogni decisione quindi è preziosa e delicata.

Chissà se anche in Italia sarà il volto di un giovanissimo (ahhh un piccolo MedBunker, magari!) a denunciare finalmente tutte le truffe mediche che si trovano su internet...sarebbe pure ora...
Anzi, un invito a tutti quelli che "credono" alle medicine alternative: impegnatevi a smascherare i ciarlatani ed i truffatori, date la caccia a chi vuole imbrogliare voi, i vostri cari ed i vostri amici, non gli date possibilità di espandere la loro clientela, rintracciateli e svergognateli invece di ergerli a geni incompresi, ci guadagneremo tutti per il semplice motivo che l'interesse è comune a tutti.

Alla prossima.

Dell'avvenimento ha parlato Query on line, la rivista del CICAP in formato digitale.

87 commenti:

  1. Sempre molto interessante!
    Un appunto: si scrive "qual è" e non "qual'è". ;)

    RispondiElimina
  2. Io di solito uso questo approccio:

    "Se è troppo bello per essere vero, probabilmente non è vero".

    che poi vuol semplicemente dire di usare un po' di buonsenso.
    Complimenti al ragazzo, comunque. E grazie per quello che fai anche a te, sei diventato il mio punto di riferimento per le analisi mediche!!!
    Continua così!

    RispondiElimina
  3. Non so perché, ma "sento" qualcosa:

    qualcuno dirà (o già sta dicendo) che è stato tutto messo su dalle case farmaceutiche per smontare quello che davvero è una cura alternativa, e bla bla bla...

    Incrociamo le dita per la giovane generazione di esseri umani.

    RispondiElimina
  4. "The answer to AIDS, hepatitis A,B and C, malaria, herpes, TB, most cancer and many more of mankind's worse diseases has been found. Many diseases are now easily controlled. More that 75,000 disease victims have been included in the field tests in Africa. Scientific clinical trials have been conducted in a prison in the country of Malawi, East Africa."

    Buona notizia? Io semmai sono sorpreso che qualcuno possa cadere in una truffa così grossolana; se provasse a spacciare in piazza un flacone, anche non tossico, con queste parole, finirebbe probabilmente impeciato e impiumato. Ma in effetti, vulgus vult decipi.

    RispondiElimina
  5. @Morfeo

    E' una storia molto carina e non capisco il tuo commento. Ormai dopo qualunque post di WeWee c'è sempre il solito commento "adesso qualcuno dirà che è un complotto". Cioè se WeWee scrive domani c'è il sole qualcuno scriverà "adesso qualcuno dirà che è un complotto se domani c'è il sole" :-).

    RispondiElimina
  6. Formidabile, un quindicenne che sbugiarda un ciarlatano e la sua combriccola di cerebrolesi merita il Nobel per l'intelligenza.
    Meditate boccaloni, meditate, manco gli adolescenti riuscite a fregare, siete dei buffoni, voi e i boccaloni gnurànt che vi danno spago
    Anche io ve lo darei, intorno al collo però.
    Bella figura sì :)

    RispondiElimina
  7. Complimenti vivissimi a quel ragazzo, molto sveglio veramente!
    E grazie a WeWee per avercela fatta conoscere.
    E' con articoli cosi' che si puo' sperare di vincere l'ignoranza, sia medica che in tanti altri campi (lo so, e' dura, la stupidita' umana e' piu' infinita dell'universo!).

    RispondiElimina
  8. Mi rivolgo a WeWee... non sapevo dove postare:

    ho sentito parlare di un prodotto chiamato XANGO che a detta di molti sembra essere la cura definitiva per tutto.... ora io sono portato a credere che sia una fregatura, basata peraltro sul Multilevel Marketing, visto che non esistono test scientifici che ne confermano l'efficacia, tuttavia vorrei sentire la tua opinione

    RispondiElimina
  9. Per quanto possa essere utile Wikipedia

    Notare come si tratti di un multilevel, il che già la dice lunga sulla serietà e sull'affidabilità del prodotto e dei suoi presunti effetti benefici.

    Inoltre, fate caso al solito disclaimer:

    None of these claims, however, has scientific proof established by peer-reviewed research and human clinical trials, as discussed below.

    Insomma, la solita scemenza per i soliti gonzi che ci abboccheranno credendo di essere più furbi e più intelligenti degli altri.
    E i soliti noti fanno i quattrini alle loro spalle, come però è giusto che sia, cotanta stupidità merita cotanta punizione.

    RispondiElimina
  10. si scrive "qual è" e non "qual'è"

    Ammazza che erroraccio...grazie.
    :)

    se WeWee scrive domani c'è il sole qualcuno scriverà "adesso qualcuno dirà che è un complotto se domani c'è il sole

    Domani c'è il sole.

    :P

    RispondiElimina
  11. Piccoli medbunker crescono. :-)

    RispondiElimina
  12. Alla faccia di chi ci vende candeggina e bicarbonato. F**K the alternative!!!

    RispondiElimina
  13. Una storia che fa bene all'anima! Come dice wewee...rinfresca il cervello, aaahaaaa ...bho...come si scrive quel rumore che facciamo dopo aver bevuto una bevanda fresca? :-)

    Una storia che dovrebbe essere divulgata nelle scuole, con tanto di dibattito.

    Grazie wewee per averne parlato.

    RispondiElimina
  14. Dall'ultimo post di Rhys, risulta che le conseguenze della sua sbufalata si sentiranno anche in Europa. Infatti la FSA americana ha avvisato la Commissione Europea del pericolo MMS e sta segnalandole anche i siti web dell'area europea che vendono il prodotto affinché siano prese le opportune misure. La Commissione Europea, avendo l'autorità di proporre norme a livello europeo, potrebbe mettere davvero la parola FINE al mercimonio di questo intruglio in tutta Europa...magari!.

    RispondiElimina
  15. ma la tragedia c'e': come e' mai possibile che un ragazzino quindicenne arriva a questa semplice e logica conclusione e gente del doppo triplo della sua eta' non ci arrivano.
    Come e' vero che l'eta' non definisce lo sviluppo dell'intelligenza.

    RispondiElimina
  16. ah caro medbunker ti segnalo anche questa dalla candeggina all'acqua ossigenata.
    secondo me dietro a queste cose ci sono i soliti truffatori da quattro dineros
    http://www.youtube.com/watch?v=-k3sJDJoNCE

    RispondiElimina
  17. Grande WeWee. Come sempre.

    Una perla su tutte, uno dei fulgidi esempi mentali che fanno il successo della ciarlataneria:
    http://www.vitalchimia.org/forum/topic/18.html
    (LOL!)

    RispondiElimina
  18. ah scusate non posso correggere approposito della mms:
    http://sites.google.com/site/mmsdebunked/

    RispondiElimina
  19. scusa caro med (mi interessa il caso e perdonerai il mio spam a riguardo) leggevo la questione della forte diarrea. Da profano una forte diarrea non potrebbe indicare la totale distruzione della flora intestinale e un danneggiamento delle mucose intestinali, cio' a lungo termine sopratutto con quel tipo di concentrazioni per mg/kg non porterebbe ad una corrosione delle pareti gastrointestinali e dello stomaco? Ecco spiegato la diarrea a fischio nei pazzi che la usano ?

    RispondiElimina
  20. SOno sicuro di aver visto in una rubrica RAI un'intervista a Garattini a proposito della candeggina miracolosa...

    Ma vai a trovarla tu :(

    Saluti
    Michele

    RispondiElimina
  21. Scusate, ma questo test per il cancro fai-da-te? http://www.oncolabinc.com/ E' suggerito nelle FAQ del sito UK di MMS... non ho parole :|

    RispondiElimina
  22. @Hanmar

    Ho trovato questa...ma è del Tg5.

    RispondiElimina
  23. sarò cinico.

    Ma credere a quelle fandonie, curarsi, e purtroppo non sopravvivere.

    E' darwinisimo.

    2000 anni fa il darwinismo faceva sopravvivere gli essere umani più furbi,veloci o forti del leone o del lupo ora il darwinismo fa sopravvivere quelli che hanno la poca intelligenza che serve per capire che candeggina,ricotta,bicarbonato e altre fesserie NON sono la panacea per ogni malattia. Soprattutto se questa malattia è veramente grave.

    RispondiElimina
  24. senza nulla togliere alla sostanza dell’articolo:

    ..ho dato uno scorsa al blog del ragazzo; il mio inglese e’ pessimo, e quindi potrei sbagliare, ma mi sembra di capire che lui si sia limitato a fare una ricerca con google riguardo a questo MMS ed abbia trovato il warning della FDA riguardo all’MMS stess, e da li’ e’ tornato al forum del sito per avvisare di cio’ che aveva trovato in rete
    …l’avviso della FDA quindi precede, anzi e’ causa della scoperta del problema da parte del ragazzo; niente di piu’, cioe’ voglio dire che non ha fatto nessuna particolare ricerca o verificato chissa’ che (almeno a quanto ho capito dal suo blog) …solo una semplice googlata, che poteva fare benissimo chiunque volesse informarsi in modo consapevole, anche ogni utente del sito dove si proponeva questo MMS

    Cio’ non toglie ovviamente che la questione sia probabilmente “montata” nelle dimensioni grazie al suo attivismo e alla caparbieta’, ma siamo sempre li’, molte cose sono davanti agli occhi …di tutti, senza quasi sforzo …di chiunque voglia vederle lucidamente e senza pregiudizi, ma a molti non serve…

    RispondiElimina
  25. Epsilon non capisci il mio commento?
    Amen...

    Ah, c'è l'MMS2!
    E si possono usare insieme...

    Sigh!

    RispondiElimina
  26. La curiosità dei giovanissimi è invidiabile, crescendo capita di regredire.

    RispondiElimina
  27. ho sentito parlare di un prodotto chiamato XANGO [...] tuttavia vorrei sentire la tua opinione

    Un buon antiedemigeno e blando anti infiammatorio. Non "cura" niente.
    E' un sistema multilevel di recente invenzione e ci sono pure medici che lo sponsorizzano...e pure papà di bambini autistici che lo pubblicizzano come "utile" nell'autismo.
    Non c'è più mondo?

    uno dei fulgidi esempi mentali che fanno il successo della ciarlataneria

    Mah, queste persone che si bevono (in tutti i sensi) qualsiasi cosa tanto per "sperimentare" credo si meritino sia le nausee che le cacarelle. Ben gli sta.
    :)

    a lungo termine sopratutto con quel tipo di concentrazioni per mg/kg non porterebbe ad una corrosione delle pareti gastrointestinali e dello stomaco? Ecco spiegato la diarrea a fischio nei pazzi che la usano ?

    Già, anche se non so gli esatti "dosaggi" di candeggina che si assumono secondo l'inventore del MMS (non mi interessa, perdere troppo tempo a "studiare" cose del genere mi sembrerebbe buttare le mie ore) ma di certo i danni possono essere gravi in tutto l'apparato gastrointestinale. La diarrea oltre che per questo motivo (che comincia a farsi sentire dopo un uso continuo) nei primi giorni è dovuta anche all'intossicazione ed al richiamo di acqua nel lume intestinale che servirebbe a bilanciare la presenza di cloro dovuta alla candeggina. Naturalmente parliamo di quantitativi minimi (gocce) perchè chi si beve una candeggina si procura buchi nell'esofago grandi come palle da tennis.

    …l’avviso della FDA quindi precede, anzi e’ causa della scoperta del problema da parte del ragazzo; niente di piu’, cioe’ voglio dire che non ha fatto nessuna particolare ricerc

    Sì, in effetti sembra proprio così, nel caso dell'FSA (Agenzia di alimentazione britannica) è stato invece il ragazzo a portare il problema all'attenzione delle autorità.
    In ogni caso non sono d'accordo sul fatto che Rhys "non abbia fatto nulla di particolare", ha fatto quello che dovrebbero fare tutti, tanti padri di famiglia, tanti adulti che invece si bevono qualunque fandonia erigendola a grande verità.
    E poi ti pare niente il piacere di smascherare una truffa?

    RispondiElimina
  28. Dal blog di Rhys si legge che lui ha trovato l'avviso della FDA pubblicato il 30 luglio, e dopo ha postato l'avviso nel forum (post del 10 agosto), ma questo non toglie niente a quello che ha fatto, per es. ha scritto a un "suo parlamentare", chiedendogli perché aveva firmato una mozione a favore dell'omeopatia (più o meno il succo è questo) e ha pure ricevuto risposta (post del 16 e del 19 agosto)

    Ciao
    VB

    RispondiElimina
  29. @Morfeo

    Ho capito il tuo commento...ma il dagli e ridagli alla fine annoia :-)

    RispondiElimina
  30. Tutto giusto wewee, ti racconto come c'è arrivato Humble alla sua brillante conclusione perchè è spassosa la storia.

    Era nella jungla a cercar miniere quando un suo collega e amico si sentì male: malaria. Febbre altissima, delirio ecc. Cosa fa il nostro Humble? ha con se un disinfettante per potabilizzare l'acqua, lo prepara e lo propina al povero collega con la febbre a quarantuno. Miracolo miracolo!!! la febbre scompare e Humble si sente Cristo e inizia a vendere MMS come la panacea per tutti i mali. Già, ma la malaria fa così, tre giorni di febbre altissima e poi più nulla per mesi, nell'ottocento la chiamavano febbre terzana o quartana proprio per questo motivo, crisi di tre o quattro giorni e poi nulla fino alla crisi successiva. Il brillante Humble scambiò il normale decorso della malattia per l'effetto del disinfettante. Il disinfettante era biossido di cloro, il MMS è biossido di cloro, non è candeggina, chi te l'ha raccontata questa cavolata? Si tratta appunto di cloro diossido o biossido di cloro, formula bruta ClO2, gas instabile solubile in acqua ad altissimo potere ossidante usato nei moderni acquedotti per la potabilizzazione delle acque, per la disinfezione degli scarichi, lavaggio verdure, prevenzione legionella ecc. Non è stabile e deve essere preparato sul posto con appositi reattori facendo reagire cloriti o clorati di sodio con un acido, di solito citrico se destinato all'acqua potabile ma anche solforico. Il trasporto e lo stoccaggio di ClO2 è vietato per la sua esplosività.
    La comune candeggina o varechina, altrimenti detta ipoclorito di sodio, è un'altra cosa, ACE gentile insegna.
    Ciao ciao prof...

    RispondiElimina
  31. Anche se può sembrare scontato, aggiungo che una verifica accurata prevede la lettura di eventuali riferimenti bibliografici. Tempo fa ho trovato una "cremina miracolosa" la cui efficacia, stando ad alcuni siti che ne parlavano (compreso quello che la vendeva), era confermata addirittura da uno studio pubblicato su Nature (la prestigiosa rivista). Lo studio citato esisteva realmente ma, oltre a parlare di una terapia completamente diversa, concludeva che non funzionava.

    Aggiungo inoltre che è bene leggere di persona anche i riferimenti bibliografici provenienti da fonti apparentemente autorevoli poiché talvolta contengono vere e proprie perle (non faccio nomi per correttezza ma voglio precisare che NON mi sto riferendo a questo blog).

    RispondiElimina
  32. @Hanmar: è questa ?

    http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-1313c1e2-fcec-4080-a833-c494375ec2d9.html?p=0

    RispondiElimina
  33. chi te l'ha raccontata questa cavolata?

    A me nessuno, mi sono semplicemente documentato sugli usi di questo materiale.

    La comune candeggina o varechina, altrimenti detta ipoclorito di sodio, è un'altra cosa

    Infatti l'MMS non equivale a "comune candeggina" ma a candeggina industriale, che è tutta un'altra cosa ed anche molto più tossica e non c'entra nulla con "l'ACE gentile". L'ho anche scritto, leggi meglio così evitiamo di dire cavolate nella fretta di farci prendere dalla sindrome dei correttori di bozze.
    :)

    Anche se può sembrare scontato, aggiungo che una verifica accurata prevede la lettura di eventuali riferimenti bibliografici.

    Sono d'accordo ma è anche vero che a volte uno studio scientifico può essere talmente complicato da risultare praticamente incomprensibile, a me è capitato, figurati a chi non ha dimestichezza con questi argomenti.

    RispondiElimina
  34. Notevole! il prode debunker wewee si documenta nientemeno che... su wikipedia! il cancro di internet!!!

    Senti professore, il biossido di cloro NON è candeggina industriale checchè ne dica wikipedia e la sua truppa di utenti ignoranti che la riempiono di scemenze, primo perchè costa il triplo, secondo perchè è un ottimo disinfettante. Se trovi il tempo e l'umiltà vai a vedere questo sito

    http://www.lenntech.it/biblioteca/clo2/diossido-di-cloro.htm

    e fatti una cultura in chimica...

    La ditta del sito è uno dei maggiori produttori mondiali di ClO2, ne sapranno più di wikipedia o no?

    Tornando a Mr. Humble, il ciarlatano racconta che la diarrea scatenata dall'assunzione di MMS o ClO2 che dir si voglia "è il corpo che scarica le tossine dei microbi morti" ma se leggi la scheda di sicurezza del composto vedi che la diarrea è il primo sintomo dell'avvelenamento acuto.

    Olé

    RispondiElimina
  35. il prode debunker wewee si documenta nientemeno che... su wikipedia! il cancro di internet!!!

    Ahahah, ti giuro che appena inserito il link ho pensato avresti scritto qualcosa del genere. Ho poteri paranormali, lo so.

    Senti professore, il biossido di cloro NON è candeggina industriale checchè ne dica wikipedia e la sua truppa di utenti ignoranti che la riempiono di scemenze, primo perchè costa il triplo, secondo perchè è un ottimo disinfettante.

    Caro allievo, impara a documentarti bene prima di criticare quello che dice la gente.
    Non perdo tempo a colpi di link perchè l'argomento è davvero di lana caprina ma ti suggerisco di essere meno "tranciante" nei tuoi interventi in una discussione perchè poi si fa la figura di "utente ignorante che dice scemenze".

    Ciao.

    RispondiElimina
  36. @manuel

    L'FDA va meglio?
    Ah, il cancro (che delicatezza) di Internet non è Wikipedia, sono i troll.

    RispondiElimina
  37. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  38. The product, when used as directed, produces an industrial bleach that can cause serious harm to health.

    Traduzione:
    "Questo prodotto, quando usato puro (o diretto), produce candeggina industriale che può causare seri danni alla salute".

    Fra l'altro il termine "candeggina" è molto generico, e se per la massaia di casa indica la cosiddetta varechina, per i chimici indica tutta una serie di prodotti utilizzati per il candeggio

    candeggio

    RispondiElimina
  39. Scusate una curiosità, ma perchè non vedo mai un bel articolo sul lipobay, vioxx, prozac... ecc... ecc.. sicuramente sono stato un POCHINO più dannosi di questo dannato MMS... questo sito è troppo forte, critica i "vicini" non accorgendosi del marcio in "casa sua" !

    RispondiElimina
  40. Scusate una curiosità, ma perchè non vedo mai un bel articolo sul lipobay, vioxx, prozac... ecc... ecc.. sicuramente sono stato un POCHINO più dannosi di questo dannato MMS... questo sito è troppo forte, critica i "vicini" non accorgendosi del marcio in "casa sua" !

    Innanzitutto questi che hai nominato sono farmaci e non vaccate come l'MMS.
    Il Lipobay ed il Vioxx sono stati ritirati dal commercio grazie agli studi di Fase IV (farmacovigilanza), che studiano l'effetto di un farmaco sulla popolazione dopo l'immissione in commercio, alla faccia dei babbei che affermano che Big Pharma e l'FDA, come altri organi di controllo, venderebbero medicine per uccidere (???) la gente.
    Questi, come amoltissimi altri farmaci rivelatisi più dannosi che utili.
    Il Prozac invece è un farmaco ormai ben conosciuto, che usato in modo corretto assicura un ottimale rapporto rischio/beneficio.
    In alternativa a questo farmaco (come ad altri della stessa classe) non hai che da scegliere fra terapie very old & natural come l'elettroshock, la lobotomia, o il manicomio a vita (all'epoca bastava una crisi d'ansia per essere rinchiusi in na camera bianca tutta imbottita).

    L'MMS invece è una vaccata bella e buona, senza un razionale scientifico se non quello di fare i soldi sulla pelle dei gonzi boccaloni.

    RispondiElimina
  41. Sono farmarci che hanno mietuto migliaia di morti ! Quindi ancora peggio !

    Allora grazie tanto agli studi in IV fase... vallo a dire alle famiglie delle vittime... come ci sono finiti farmaci mortali sul mercato...

    Ma figurati sono d'accordo che l'MMS è una vaccata, però ripeto non si deve parlare male dei vicini quando in casa propria c'è di peggio... perchè di peggio si tratta...

    Comunque non andiamo OT, altrimenti il sito perde il senso d'inutilità totale che ha, perchè semmai si dovesse parlare di medicinali falliti, o di disastri chirurgici... sono guai...

    RispondiElimina
  42. @WeWee: Sono d'accordo ma è anche vero che a volte uno studio scientifico può essere talmente complicato da risultare praticamente incomprensibile
    Vero, ma in molti casi una semplice lettura basta a svelare una truffa. Ad esempio, la pubblicità di un prodotto per prevenire le malattie diceva che l'effetto era stato dimostrato da uno studio scientifico. L'abstract dello studio in questione diceva, senza giri di parole, che il prodotto non preveniva ne le malattie ne le loro complicanze. Fino a qui, mi sembra una cosa alla portata di tutti.
    Poi concordo che, capire le implicazioni che la mancanza di randomizzazione e di cieco ha avuto sullo studio è tutta un'altra cosa.

    Quello che volevo auspicare nel mio commento era un atteggiamento minimamente critico, della serie "lo studio parla di tutt'altra cosa, anche se non so di cosa" o "lo studio dice che non funziona anche se non capisco il perché" seguito da un "quindi chiedo spiegazioni a chi ne sa più di me (ed ha titoli per poterlo fare)".

    RispondiElimina
  43. Quello che volevo auspicare nel mio commento era un atteggiamento minimamente critico

    Anche in questo senso sono d'accordo ed infatti insisto sempre per non fermarsi alle apparenze di chi fa affermazioni importanti in campo scientifico.

    E' successo nel caso dei vaccini (il famoso squalene che "provocava la GWS") o in quello delle teorie di Simoncini ("la candida si trova nella maggioranza dei tumori") o nelle affermazioni classiche del tipo "l'efficacia della chemio è del 2%" o "solo il 5% degli oncologi farebbero la chemio", tutto riferito a determinati studi che poi se si controllano non dicono quanto affermato se non addirittura il contrario.
    L'approfondire uno studio è un lavoro impegnativo ma molto gratificante che ci aiuta a "cavarcela da soli" in un mondo, quello di internet (e non solo) fatto di "studiosi di Google".
    E' un vecchio trucco e lo hanno usato recentemente pure sul Corriere della Sera: Benveniste ha fatto una scoperta sensazionale sulla memoria dell'acqua che conferma le teorie omeopatiche e l'ha pure pubblicata.

    Se però vai a leggere lo studio scopri che non c'è stata nessuna scoperta, che il suo non è uno studio scientifico ma un esperimento senza pretese e che se proprio vogliamo essere pignoli il suo esperimento smentisce l'omeopatia.

    In realtà il problema sorge quando questi trucchetti sono utilizzati dalla medicina, succede, ma in quel caso sta ai professionisti, per loro l'aggiornamento e l'approfondimento è un dovere.

    Aggiungo che ho sempre insistito per farlo anche nei miei confronti: non ho la verità in mano e posso umanamente sbagliarmi.
    Se ho un'intuizione errata, se interpreto male una ricerca, se spiego qualcosa ma sbaglio, basta dirlo documentando dove e perchè ho sbagliato. Serve prima di tutto a me e poi a chi mi legge.
    ;)

    RispondiElimina
  44. @numlock: ma ti sei perso i post intitolati "bad medicine"? via su, sii buono...

    RispondiElimina
  45. @numlock:
    Sono farmarci che hanno mietuto migliaia di morti ! Quindi ancora peggio !
    Allora grazie tanto agli studi in IV fase...


    Infatti cosi' e': grazie agli studi di Fase IV che consentono di monitorare gli eventi avversi rari e l'efficacia nel mondo reale e non in quello sperimentale ed ideale dei trials clinici in cui tutti i fattori sono controllati.

    Ma figurati sono d'accordo che l'MMS è una vaccata,però ripeto non si deve parlare male dei vicini quando in casa propria c'è di peggio... perchè di peggio si tratta...

    Peggio ? Non saprei, stdui di Fase IV per lo MMS ne conosci ? No perche' ho la sensazione che non siano necessari i grandi numeri per osservare eventi avversi anche gravi.

    Comunque non andiamo OT, altrimenti il sito perde il senso d'inutilità totale che ha,

    Non direi, sei qui, ti alleni nel trollaggio un minimo senso di utilita' lo devi pur aver trovato.

    perchè semmai si dovesse parlare di medicinali falliti, o di disastri chirurgici... sono guai...

    Te lo ha gia' detto Giuliano ma io rincaro la dose: ti sei perso per caso l'ultimo post sulla Talidomide ? Eppure e' recentissimo.

    RispondiElimina
  46. x manuel cito da wikipedia inglese
    Chlorine dioxide is used primarily (>95%) for bleaching of wood pulp, but is also used for the bleaching of flour
    uhm bleach... bleaching...

    RispondiElimina
  47. Giuliano ho cercato il post ma dopo che mi sono imbattuto nell'intervista tua sulla suina mi è scappato da cagar3 e ho chiuso il sito... però cercerò perchè mi diverte un casino leggervi !

    RispondiElimina
  48. @numlock: se hai bisogno di consulenze alimentari vieni pure da me, la diarrea può essere causata da alimentazione sbagliata, posso aiutarti.

    Comunque che c'entra il post sulla suina? Intervista? Abbi la decenza di parlare di cose che esistono, please...

    RispondiElimina
  49. @numlock:
    mi è scappato da cagare (...) mi diverte un casino

    ..trollollero trollolla'..

    ..ne passasse uno di troll con un QI nella coda di destra della gaussiana anziche' in quella di sinistra..

    RispondiElimina
  50. @numlock:

    non credere che io possa cancellare i tuoi post all'istante, è un utile esercizio di studio psicologico leggerti, hai percorso esattamente le tre fasi del troll complottista.

    Ecco, il prossimo articolo parlerà proprio di complottismo. Quindi stay tuned ed occhio alla diarrea che può essere pericolosa.
    Naturalmente dal prossimo post non in regola non potrai più commentare perchè userò il ban.

    RispondiElimina
  51. Purtroppo, sempre piu' spesso ultimamente su certe discussioni arrivo tardi.
    Troll o non troll, credo che ci sia un equivoco di fondo e che, tono inappropriato (oserei dire strafottente) a parte, Manuel non abbia tutti i torti.

    "Bleach" in inglese e' sia un termine tecnico (e significa candeggiante) sia una parola di uso comune (e vuol dire candeggina, nel senso di candeggina usata per lavare i panni).

    "Industrial bleach", pertanto, vuol dire candeggiante industriale, non candeggina industriale.
    "Bleaching agents" sono una categoria merceologica di composti usati per sbiancare; essendo un raggruppamento merceologico e non chimico, si tratta di sostanze non necessariamente imparentate tra di loro. Per dire: nell'industria della carta si usa sia il diossido di cloro che l'acido solforico (si, ho lavorato anche in cartiera).

    Per complicare le cose, "industrial bleach" potrebbe voler effettivamente dire anche "candeggina industriale", quando si tratta di ipoclorito di sodio in concentrazioni fino al 25-30% invece del 5% per uso domestico.
    La differenza tra le varie accezioni la fa il contesto.

    RispondiElimina
  52. La differenza tra le varie accezioni la fa il contesto.

    Terenzio, sono pure d'accordo ma visto che non è questo l'argomento centrale del post non credo ci si debba sbattere più di tanto per capire il significato di bleach in relazione alla sostanza "curativa" della quale si parla.
    Candeggina industriale vuol dire pure che il prodotto si usa (o usava) come sbiancante in vari processi industriali (del legno, tessili) e mi pare che possiamo anche essere d'accordo. Ma candeggina, candeggiante o sostanza tossica generica è un punto relativamente centrale dell'argomento.

    Che poi oggi sia stata sostituita da altre sostanze o sia sorpassata è un'informazione utile che però non cambia la sostanza dell'articolo.
    Oltretutto c'è modo e modo di intervenire nelle discussioni e questo per me è più importante della categoria merceologica di una sostanza.

    RispondiElimina
  53. Ecco, nell'articolo ho aggiunto che si tratta di un disinfettante, così questo argomento cessa di essere così dibattuto.
    ;)

    RispondiElimina
  54. @manuel

    BIOSSIDO DI CLORO - è molto solubile in acqua, non è idrolizzato (è disciolto come tale in soluzione), le sue soluzioni si decompongono alla luce, è più costoso sia del cloro che dell’ipoclorito di sodio, è un gas tossico, è corrosivo

    Immagino che tu sappia il significato di parole come tossico e corrosivo

    @numlock

    Ti propongo un esperimento:

    Prova a prendere sia una pastiglia di prozac che una soluzione di biossido di cloro, poi ci dici con quale sei stato più male

    Penso però che tu non sia tanto sciocco da berti il biosido di cloro ;)

    RispondiElimina
  55. Hai visto WeWee? :)
    http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/cronaca/articolo/lstp/373605/

    RispondiElimina
  56. @Foe-Hammer

    Certo che lo so, ti sembra che io abbia difeso Humble o abbia fatto propaganda a MMS? Per me quel tizio non è solo un ciarlatano, figura più ridicola che altro, ma un vero delinquente profittatore e bugiardo, il tipico americano mezzo predicatore e mezzo commerciante che illude il popolino ignorante di aver trovato con l'aiuto di DIO la cura per tutti i mali. E ti dirò di più, il ClO2 in grandi quantità è pure esplosivo per l'enorme quantità di ossigeno nascente che libera. Non può essere stoccato, non può essere trasportato, si può solo generarlo sul posto con appositi apparecchi o con le bustine bicomponente.
    A parte il tono ho solo corretto il tiro, e wewee ha capito, sul tipo e l'uso della sostanza.

    Se oggidì l'acqua dei vostri impianti cittadini non puzza più di varechina è perchè usano O3 e ClO2 e non più ipoclorito di sodio. L'ozono serve alla disinfezione, il ClO2 al mantenimento della sterilità nei tubi. Sotto questo punto di vista il biossido di cloro è una sostanza "miracolosa" perchè ha risolto il problema della potabilizzazione dell'acqua con una tossicità molto inferiore all'ipoclorito... Lo sai quanti cancri alla vescica sono stati causati dalla varechina nell'acquedotto? on deve essere criminalizzato solo perchè un pezzo di emme lo vuol usare per medicina.

    Humble nel Far West lo avrebbero coperto di pece e piume e impiccato all'albero più alto e se lo sarebbe meritato... cavolo, per una volta che siamo quasi d'accordo!!!

    RispondiElimina
  57. COMUNICATO STAMPA - MMS ITALIA

    Totalmente certo della giustezza delle sue ragioni Miracle Mineral Italia afferma che: l’

    MMS è un semplice potabilizzatore per l’acqua, che se usato seguendo i protocolli

    sviluppati da Jim Humble è in grado di aiutare il sistema immunitario a superare un numero

    sterminato di patologie, a provarlo vi è a livello planetario un numero incontabile di

    storie di successo.

    Ai media che sull’MMS e su di noi hanno gettato fango chiediamo di dare lo stesso risalto

    a questo comunicato stampa. Informiamo che il sodio clorito acidificato è stato approvato

    dalle autorità sanitarie quale additivo alimentare per il trattamento delle carni e come

    potabilizzatore, informiamo che la ASL di Ferrara ha approvato il sodio clorito per usi

    dentistici.

    E’ un diritto delle persone sapere la verità e se l’MMS è veramente in grado di fare ciò

    che si afferma, di conseguenza chiediamo che sull’MMS vengano effettuati test clinici, con

    la supervisione di esperti di nostra fiducia, questo è l’unico modo per dirimere la

    questione.

    Al Ministro Fazio che prontamente si è congratulato con i NAS per la brillante operazione,

    avendo giurato di essere di aiuto, chiediamo di rispettare il giuramento fatto e di

    ordinare test clinici.

    All’autorità giudiziaria che ci accusa di abuso della professione medica, chiediamo il

    rispetto del nostro diritto costituzionale ad avere giustizia e di ordinare test clinici

    sull’MMS.

    Ai media chiediamo di dare una corretta informazione dando spazio anche agli argomenti a

    favore dell’MMS da noi sostenuti.

    Miracle Mineral Italia.

    RispondiElimina
  58. @jworm: esatto! E' così che si fa! Prima si vende un prodotto come medicinale (perché è questo che è stato fatto) e poi si pretendono test clinci!

    Certo che sono dei geni questi qui...

    RispondiElimina
  59. Ciao Giuliano
    Sei un vero dottore?
    Fai diagnosi e prescrivi farmaci?
    Se sì.. Dovresti conoscere bene la tematica.
    E' da molti anni che l'MMS è conosciuto..
    In un mondo normale i test dovrebbero essere già stati fatti..
    E li dovrebbe fare proprio da chi è al soldo delle multinazionali del farmaco...
    Pensi che li faranno??
    Io non credo...
    Ma c'è chi si batte x un mondo migliore, e tu che fai???

    RispondiElimina
  60. Sì, sono un dottore, ma non un medico, sono un biologo, come tale non faccio diagnosi né prescrivo farmaci (il nick una volta era semplicemente "Giuliano", ora mi serve questo per via del mio blog professionale. Anzi, grazie per avermi dato del tu, sono un po' imbarazzato quando in questo blog mi danno del lei...).

    In un mondo normale i test li avrebbe dovuti fare Hubble, pubblicarli su riviste scientifiche e seguire l'iter che tutti i trattamenti seguono, prima di commercializzare il prodotto, ma suppongo che in quanto minatore e non scienziato non ci abbia poi molto pensato a questa cosa. Troppo facile poi pretendere che li facciano le autorità questi test, non è così che funziona.

    RispondiElimina
  61. Ai media che sull’MMS e su di noi hanno gettato fango chiediamo di dare lo stesso risalto

    Mah, io se fossi negli interessati cercherei di defilarmi in silenzio, altro che fango gettato e risalto...

    All’autorità giudiziaria che ci accusa di abuso della professione medica, chiediamo il
    rispetto del nostro diritto costituzionale ad avere giustizia e di ordinare test clinici


    Anche io spero che abbiate giustizia, almeno ogni tanto qualcuno lo beccano. E' giusto.

    Per quanto riguarda questo delirante comunicato, vorrei ricordare a lorsignori che in genere un prodotto proposto come "terapia" PRIMA si testa DOPO si vende come terapeutico. Nel vostro caso PRIMA lo avete spacciato per panacea ed ORA che vi hanno beccato cercate "giustizia" e "test clinici".
    Se non fosse pericoloso il vostro prodotto lo proporrei per il premio IgNobel 2011.
    Ma vaga dignità no eh?
    ;)

    RispondiElimina
  62. @Jworm

    Senti, ma per quella grave malattia nota con il nome di "faccia tosta", il vostro beverone è efficace? Si? Allora bevitene un barile intero, e mettici pure l'attivatore perché il tuo mi pare un caso molto grave.

    Non entro in dettagli perché ho un mucchio di bambole da pettinare e, si sà, prima vanno fatte le cose più utili. Però una cosa voglio dirla. La conosci la differenza tra un disinfettante per l'acqua ed una eventuale cura per l'AIDS? Non mi pare, visto che da una parte vi affannate a mettere le mani avanti a presentare il beverone come un semplice purificatore d'acqua (nel tentativo di pararvi il .... dalla legge) e contemporaneamente ne esaltate le illusorie doti curative per le malattie più disparate. Ma credete davvero che siamo deficienti?

    Anche io vi auguro con tutto il cuore di avere giustizia! Sì, 10 anni di giustizia, senza condizionale!


    @Wewee

    Vorrei precisare che questi pagliacci non sono nemmeno lontanamente accostabili all'IgNobel. Ricordo che tale premio viene sì assegnato a studi bizzarri e magari inutili, ma comunque sono studi fatti con tutti i crismi scientifici, al pari di quelli da premio Nobel. Il beverone alla varechina, invece, gli studi scientifici per la cura dell'AIDS non li ha mai visti nemmeno col binocolo :-)

    RispondiElimina
  63. Ma che coraggio !!!!
    Buffoni sparite, sotterratevi, delinquenti !!!
    Spero vi mettano dentro e buttino la chiave.

    RispondiElimina
  64. Poter gettare fango e insultare pubblicamente chi non può difendersi oppure senza essere adeguatamente informati.. NON HA PREZZO!!!!!
    Mi tocca fare l'avvocato del diavolo!!!!
    E il diavolo in questo caso, non era un minatore..
    Era un ingegnere minerario..
    Che poi ha dedicato molti dei suoi anni a curare persone malate e dimenticate dal mondo, in diversi paesi Africani...
    E ancora lo sta facendo.
    I buffoni in questo caso, hanno portato in Italia una conoscenza che da molti anni è presente a livello internazionale..
    J.H. ha cercato di far approvare, sperimentare e pubblicare la sua scoperta, ma si è visto chiedere una montagna di soldi x farlo...
    Nessun privato può affrontare queste enormi spese.. solo le multinazionali del farmaco possono... visto che paghiamo noi..
    Vi vorrei inoltre rammentare che non moltissimo tempo fa.. chi affermava che la terra girava intorno al sole veniva deriso, incarcerato e magari anche messo al rogo... In nome della scienza!!!
    X chi vuole riscontri consiglio..
    http://www.miraclemineral.it/forum/viewtopic.php?f=1&t=592

    RispondiElimina
  65. @jworm: ti ringrazio davvero. I tuoi interventi sono così stereotipati che risponderti è praticamente prassi. Andiamo con ordine:

    Mi tocca fare l'avvocato del diavolo!!!!
    E il diavolo in questo caso, non era un minatore..
    Era un ingegnere minerario..


    Che come tutti sappiamo segue un corso universitario in cui abbondano esami di farmacologia, biochimica, fisiologia, semeiotica, patologia...

    Che poi ha dedicato molti dei suoi anni a curare persone malate e dimenticate dal mondo, in diversi paesi Africani...
    E ancora lo sta facendo.


    Abbiamo il nuovo candidato al premio Nobel per la pace (e la medicina)

    I buffoni in questo caso, hanno portato in Italia una conoscenza che da molti anni è presente a livello internazionale..
    J.H. ha cercato di far approvare, sperimentare e pubblicare la sua scoperta, ma si è visto chiedere una montagna di soldi x farlo...
    Nessun privato può affrontare queste enormi spese.. solo le multinazionali del farmaco possono... visto che paghiamo noi..


    Ha avuto tanti di quei successi che sarebbe stato un giochetto prendere tutti i dati, raccoglierli in una statistica seria e mandare i suoi risultati a qualche rivista scientifica, non c'è bisogno di alcuno sponsor per farlo, chiunque può pubblicare, anche tu, se raccogli dei dati interessanti su qualcosa. Se non lo ha fatto vuol dire che semplicemente non poteva (niente dati) o non voleva (non gli conveniva). Oppure non aveva idea di come funzionassero le pubblicazioni scientifiche. Strano per un ingegnere...

    Vi vorrei inoltre rammentare che non moltissimo tempo fa.. chi affermava che la terra girava intorno al sole veniva deriso, incarcerato e magari anche messo al rogo... In nome della scienza!!!

    Vaneggi. Era in nome della RELIGIONE, altro che scienza. La scienza va avanti a forza di prove, errori e dimostrazioni. Ti vorrei ricordare che chi diceva che la Terra gira intorno al Sole portò prove schiaccianti, derise da chi semplicemente le ignorava perché andava contro il proprio credo personale. Che prove hanno portato quelli dell'MMS? Dove sono gli studi scientifici che dimostrano che è efficace per il raffreddore, la malaria, l'AIDS e la sclerosi multipla?

    Dai su, abbi pazienza, ma con tutta la buona volontà è indifendibile una cosa del genere

    RispondiElimina
  66. ...conosciuta da anni...

    Infatti la varecchina è conosciuta da tantissimo tempo. Ciò che invece ha scoperto il tuo idolo è che la si può usare per fare soldi nel campo degli allocchi.

    RispondiElimina
  67. il diavolo in questo caso, non era un minatore..
    Era un ingegnere minerario..


    Quindi tu ti fai curare da Humble esattamente come ti faresti costruire una casa da me che di ingegneria non capisco un'acca. Bene...

    J.H. ha cercato di far approvare, sperimentare e pubblicare la sua scoperta, ma si è visto chiedere una montagna di soldi x farlo...

    Ma che montagna di soldi. Per sperimentare una cura efficace ci vuole un po' di impegno, l'autorizzazione a farlo e tanta buona volontà.
    Ma se proprio non ne sei capace e fai come Humble che sperimenti su cavie umane senza autorizzazione, prendi i risultati di questa sperimentazione e li pubblichi in una rivista scientifica oppure li presenti ad un congresso, lì hai davanti fior di scienziati che giudicheranno se proseguire gli studi o smetterla.
    Invece il tuo benefattore che fa?
    Vende una sostanza senza sperimentarla, millanta successi senza dimostrarli e dice di aver scoperto la cura per mille malattie.
    In questo caso o è un po' presuntuoso o sta semplicemente vendendo olio di serpente.

    X chi vuole riscontri consiglio..

    Non puoi consigliare nulla. E' proibito mettere link pubblicitari, la prossima volta cancello il tuo messaggio.
    Grazie.

    RispondiElimina
  68. MESSAGGIO
    Sono Magnet il consulente del sito miracle mineral e moderatore del forun. Noto che vi è molta disinformazione sul MMS, la cosa non stupisce, in quanto tale composto è in grado DI AFFONDARE REALMENTE LE CASE FARMACEUTICHE SE E SOLO SE vengono effettuati test clinici come noi chiediamo. Anzichè insultare ed usare l'invettiva le persone che hanno il cervello non spento dovrebbero chiedere di conoscere la verità chiedendo di chiudere la questione effettuando test clinici. A chi critica e insulta nonchè difensori dei mostri chiamati case farmaceutiche dico di informarvi su cosa è la medicina moderna. Se lo fate scoprirete che in occidente la prima causa di morte è la medicina stessa. Negli USA ogni anno stando a dati recenti muoiono per cause mediche un milone di persone all'anno di cui 300.000 per reazioni avverse ai farmaci. Nell'autunno 2009 al parlamento europeo è stato presentata una ricerca che prova che in Europa un decesso ospedaliero su cinque è dovuto a reazioni avverse ai farmaci. Sono stati fatti i conti dai quali risulta che la medicina moderna ha fatto più morti di tutte le guerre, di tutte le carestie, di tutte le epidemie messe assieme. Si tratta di un olocausto legalizzato in cui nessuno paga. Noi chiamiamo chi è responsabile di questo massacro e quelli che lo difendono mostri. Girarsi dall'altra parte non vi rende meno responsabili. Riflettete su questo e date una risposta se potete. L'MMS è veramente in grado di mantenere quello che promette che ci crediate o meno. Se nelle zucche vuote di chi critica entrerà un po' di buon senso e se vi ritenete esseri umani e non mostri dovreste unirvi nel chiedere test clinici sull'MMS. vA DA SE CHE SE CHIEDIAMO TEST CLINICI è PERCHè SIAMO ASSOLUTAMENTE SICURI DELLE RAGIONI A FAVORE DELL'MMS.

    MAGNET

    RispondiElimina
  69. @jworm: mi pare di aver ià risposto a robe di questo tipo. Qualcosa di nuovo sotto il Sole o sai solo cambiar parole per dire le stesse cose? I test clinici si fanno dopo aver fatto sperimentazioni in laboratorio, che MMS non ha fatto. Cominciate a far ricerca e pubblicate, vedrete che avrete successo. In caso contrario l'unica speranza che avete è la miopia dei politici. Ammetto che potrebbe essere sufficiente...

    RispondiElimina
  70. @ Magnet - Jworm

    Al campionato di stupidaggini vi siete classificati primi a pari merito

    RispondiElimina
  71. @ Magnet - Jworm

    Grazie del vostro contributo.
    Se non ve ne rendete conto da soli, non fate altro che darvi la zappa sui piedi.
    Qui non ci sono i ben noti caproni, le vostre farneticazioni sono la riprova della vostra malafede, ignoranza e truffaldinaggine.
    Speriamo vi mettano dentro per pericolosità sociale e buttino la chiave.
    Per me invece andreste in miniera a spaccare pietre per il resto dei vostri giorni, e se non lavorate non mangiate.

    RispondiElimina
  72. Comunicato stampa di MMS italia

    c'è da piangere... affermano che non è in grado di curare le malattie, ma di fornire al sistema immunitario le "munizioni"... che è solo un sistema di "potabilizzazione dell'acqua" e che l'asl di ferrara ne ha autorizzato l'uso per....
    ...scopi DENTISTICI... ah e comunque adesso consigliano di berlo aggiungendoci aceto... presuppongo per acido + base = acqua + sale... (sono solo un sistemista e a chimica avevo quasi 6)

    RispondiElimina
  73. Gentile "ferrero",

    non posso accettare il tuo commento perché contro le regole del blog.
    Se hai documentazione che dimostra (o almeno faccia capire) l'effetto che hai avuto inviala al mio indirizzo mail.

    Grazie.

    RispondiElimina
  74. Scusate fate capire qualcosa anche a me che sono ignorante:
    Allora nel sito italiano del MMS dicono che la soluzione contiene sodio clorito cioé candeggina. La soluzione finale dopo l aggiunta di acido citrico è Diossido di cloro. Quindi, precisamente non è candeggina che si assume. Il diossido di cloro (io non lo sapevo prima di adesso...) è quello che da sempre viene immesso nell' acqua "potabile" che io ho bevuto a litri in piscina da bambino e che molti bevono dal rubinetto al posto dell'acqua minerale. Ora le alternative mi sembrano 2: O l'acqua del rubinetto è tossica oppure il diossido di cloro puo essere assunto... Probabilmente la sua tossicità potrebbe dipendere dalle dosi. Ma in tal caso non mi sembra che l'articolo sia corretto perché il Di Grazia non dice che il MMS è pericoloso in quanto troppo concentrato, ma dice che è pericoloso in quanto è in pratica candeggina, cosa non vera, pare, ma se fosse vera allora se ne dovrebbe dedurre che l'acqua del rubinetto è candeggina.

    RispondiElimina
  75. ma poi com'è possibile che MMS italia è ancora attivo??? Non erano stati arrestati???

    RispondiElimina
  76. nel sito italiano del MMS dicono che la soluzione contiene sodio clorito cioé candeggina. La soluzione finale dopo l aggiunta di acido citrico è Diossido di cloro.

    L'acido citrico è "apparso" nella composizione del prodotto solo da poco, credo per poter dire "non è candeggina", esattamente come stai facendo tu.
    :)

    Il diossido di cloro (io non lo sapevo prima di adesso...) è quello che da sempre viene immesso nell' acqua "potabile" che io ho bevuto a litri in piscina da bambino e che molti bevono dal rubinetto

    E' tossico anche a piccole dosi ed all'aumento della dose aumentano anche i pericoli. In ogni caso se ora non è più candeggina ma acqua di rubinetto, a maggior ragione si tratta di una enorme bufala (costosa).

    Saluti.

    RispondiElimina
  77. Si, ma se vuoi fare il Debunker devi essere preciso!! Non puoi dare risposte cosi sommarie. Se è solo acqua di rubinetto è un conto, sara inutile ma almeno non è pericolosa. Se è candeggina allora è pericolosa. Se non cogli la leggera differenza fra le due cose allora c'è da dubitare della tua accuratezza e attendibilità. E solo una questione di correttezza ma non è una minuzia o pignoleria chi fa il debunker non dovrebbe MAI dire cose imprecise o essere superficialone.

    RispondiElimina
  78. Se non cogli la leggera differenza fra le due cose allora c'è da dubitare della tua accuratezza e attendibilità.

    Dubita pure, ne hai facoltà.

    chi fa il debunker non dovrebbe MAI dire cose imprecise o essere superficialone

    Io faccio il medico, non il debunker ed il MMS è una truffa. Giusto per non essere superficialoni.
    :)

    RispondiElimina
  79. Purtroppo in italia sembra che alcuni truffatori lo vendano ancora

    RispondiElimina
  80. Ho un figlio autistico, ieri il medico che lo ha in cura ci ha consigliato di somministragli l'MMS.... dopo 4 anni da questo post non è cambiato nulla vedo...

    RispondiElimina
  81. Maledetti debunkers prezzolati quando le persone capiranno, e non manca molto,finirete tutti quanti attaccati ai lampioni.
    Buena suerte retardados!;-)

    RispondiElimina
  82. Non so se la giornalista si basa su una storia o se la conosce....il diossido di cloro é la reazione chimica fra cloruro di sodio e acido citrico...non é candeggina non é necessario essere un chimico per capirlo,ci sono centinaia di testiminianze pro cloruro di sodio,senza stare a parlare di Humble.... Su you tube si trovano decine di video e filmati e distribuiti per la croce rossa dove medici e volontari curano piu di 3000 persone dalla malaria in Ruanda a chi facciamo riferimento a un ragazzino a una giornalista mal informata o a professionali volontari con la vocazione di curare anche a costa di non arricchire le farmaceutiche... facciamo la connessione...?

    RispondiElimina
  83. non é candeggina

    Mi dispiace comunicarti che si tratta proprio di candeggina.

    ci sono centinaia di testiminianze pro cloruro di sodio

    Anche in questo caso, sono dispiaciuto nel comunicarti che il cloruro di sodio non è l'MMS ma il comune sale da cucina.

    a chi facciamo riferimento

    Boh, si potrebbe cominciare dal libro di chimica per poi passare a quello di fisiologia, patologia medica ed infettivologia. Per iniziare, perché noto un po' di confusione, mi ricorda quello nella cui epigrafe c'era scritto "morto per un errore di stampa dell'enciclopedia medica".
    :)

    RispondiElimina
  84. io uso l'MMS da qualche anno e mi ha aiutato tantissimo, in tantissime occasioni!!! Ho visto intorno a me quanto beneficio ha prodotto questo semplice depuratore di acqua e non capisco come non possiate "vedere" tutte le meravigliose testimonianze che esistono nella rete. Purtroppo moltissime sono in spagnolo, non in italiano. E´certo che le case farmaceutiche speculano e alla grande sul dolore della gente, ed é ormai evidente a tutti che la medicina allopatica tratta, con le sue costosissime medicine, solo i sintomi ma non la malattia, provocando moltissime morti in tutto il mondo. Non volete vedere la realta? Ma si, fate pure!!!!! Alla fine chi avrá il buon senso di provare.....potrá vedere che la realtá é diversa da quello che dite voi!!!!!

    RispondiElimina

I tuoi commenti sono benvenuti, ricorda però che discutere significa evitare le polemiche, usare toni civili ed educati, rispettare gli altri commentatori ed il proprietario del blog. Ti invito, prima di commentare, a leggere le regole del blog (qui) in modo da partecipare in maniera costruttiva ed utile. Ricorda inoltre che è proibito inserire link o indicare siti che non hanno base scientifica o consigliare cure mediche. Chi non rispetta queste semplici regole non potrà commentare.
I commenti che non rispettano le regole potranno essere cancellati, anche senza preavviso. Gli utenti che violassero ripetutamente le regole potranno essere esclusi definitivamente dal blog.

Grazie per la comprensione e...buona lettura!