giovedì 1 ottobre 2009

Il tumore che scompare

Altro che il bicarbonato o la cartilagine di squalo, ma che Zapper e conflitti spirituali, il cancro sparisce con un po' di volontà e "forza della mente"!

La clinica cinese "senza medicine" non usa chissà quali metodi per curare il cancro usa semplicemente la forza di autoguarigione e qualche formuletta magica ed il cancro...sparisce nel nulla, si dissolve, si volatilizza. Tutto dovrebbe essere successo (uso il condizionale, le informazioni, scarse, si trovano con difficoltà) nella clinica cinese Huaxia Zhineng Qigong Center, dove si praticava (la clinica è stata chiusa) il Qi Gong, una sorta di cerimoniale di "autoguarigione" che curerebbe tutte le malattie, cancro compreso.
La guarigione sarebbe immediata. Tutto si basa sulla meditazione, sul rilassamento e sulla forza di volontà del malato e dei "guaritori". Un tumore non guarisce in mesi o settimane, ma scompare, sotto gli occhi di tutti. Un osso fratturato non si ricompone in settimane ma torna integro in pochi minuti, sotto gli occhi di tutti.

Il bello è che questa guarigione ha la stessa validità di quelle di Hamer, di Simoncini, della Clark e di tutti gli altri guaritori. Perchè dovrebbe essere diversa dalle loro? C'è un tumore, arriva il guaritore ed il tumore scompare. E' evidente.

Non ci credete? Guardiamo assieme questo video che sta circolando da qualche giorno nei social network, sotto i vostri occhi, un tumore alla vescica scomparirà, restiamo di stucco...:


Una concorrenza spietata per i vari Simoncini, Hamer e Caisse.

Non vorrei perdere troppo tempo ad analizzare uno stupido gioco di magia, ma in breve spiego quello che succede nel video. Spero di farmi comprendere bene perchè quello che per me sembra evidente, per chi non è del mestiere può risultare poco chiaro... Eventualmente chiedetemi chiarimenti nei commenti.
A giudicare dall'apparecchio ecografico, siamo all'inizio degli anni '80 (almeno per gli standard italiani).
Una dottoressa (o meglio, una donna con il camice, perchè non sappiamo di chi si tratta a proposito delle persone ritratte nel video) agisce come mentre si esegue una ecografia su una persona sdraiata e circondata da altri individui in camice.

La telecamera inquadra il monitor dell'ecografo. Comincia ad esserci qualcosa di strano.

L'immagine dell'ecografo è bloccata, è come una foto per intenderci.


Puntualizzo che l'ecografia è per definizione un esame "dinamico". Non si esegue per avere delle immagini fisse (quello si fa con le radiografie, i cosiddetti raggi X) ma per avere una visione d'insieme, attiva, totale, in movimento della zona da analizzare. Per capirci, se io guardo una foto tratta da una ecografia, ho poco da concludere, non avendo una visione d'insieme.
Si parte quindi già in maniera strana: chi fa un'ecografia si muove nella zona di corpo che sta studiando e l'immagine nel monitor è in movimento.
Invece qui abbiamo un'immagine fissa. Strano.
A sinistra quindi vediamo un'immagine bloccata.
Quella che si vede nel monitor è in effetti l'immagine di una vescica piena (la zona nera è la vescica piena di urina, in ecografia appare infatti come una sacca a contenuto scuro, il nero è proprio l'urina) al cui interno sembrerebbe esserci qualcosa (un tumore? Non possiamo dirlo...ma prendiamo questa possibilità per buona), quella protuberanza che parte dal basso e si estende alla zona nera come una montagnetta.
La signora in camice a questo punto fa apparire un'altra immagine nel monitor che così è diviso in due parti, la prima a sinistra con l'immagine bloccata (si dice "freezata") iniziale (della vescica con il "tumore") e la seconda a destra con l'immagine che dovrebbe essere (lo dice anche chi ha presentato il video) "in tempo reale" cioè quello che l'ecografista sta studiando in quel momento.

Ma così non è. Un'ecografia realizzata in tempo reale, è come detto un'immagine in movimento. La differenza tra un'ecografia reale ed un'immagine fissa è la stessa che passa tra una ripresa con videocamera ed un fermoimmagine. La prima per forza di cose è mossa, anche pochissimo ma MAI fissa, il semplice movimento della mano, persino la respirazione dell'operatore, fa muovere per forza le immagini. L'immagine fissa invece è, per definizione, ferma, immobile.

Nel video succede la stessa cosa. Quella che si vede a destra, NON E' la ripresa di una ecografia (anche lo stessa presenza del paziente renderebbe anche se di poco ma in movimento l'immagine) come si vorrebbe far credere per dimostrare la sparizione del tumore, è la ripresa di due immagini fisse, una a sinistra che mostra la vescica con al suo interno un rigonfiamento ed una a destra che mostra la stessa immagine dalla quale piano piano scompare il rigonfiamento (il tumore?). Negli apparecchi ecografici esiste una funzione che permette, dopo aver freezato (bloccato) un'immagine, di scorrerla fotogramma per fotogramma, per coglierne le differenza ed i particolari, potendo scorrere l'immagine in avanti o al contrario, un po' come si fa con la "moviola".
Ebbene, l'unica dimostrazione che offre quel video è che l'equipe cinese è riuscita a far sparire qualcosa da un'immagine in un monitor. Non è testimoniata infatti nessuna sparizione in tempo reale o "davanti agli occhi di tutti". La cosa più plausibile che mi viene in mente è che l'immagine a destra del "tumore che scompare" è semplicemente il "collage" di più immagini della stessa vescica ottenute in tempi diversi e poi riunite in un'unica immagine e fatte scorrere in sequenza, per far comparire e scomparire il "tumore" a piacimento. Notare anche che al momento della comparsa di quell'immagine a destra, il "tumore" per qualche secondo appare e scompare...proprio come se qualcuno stesse scorrendo le varie immagini che compongono il collage preparato.
Certo, arriverà sempre la persona "aperta mentalmente" che dirà che non è possibile per i mortali capire la potenza dell'autoguarigione e degli ecografisti cinesi, ma noi comuni mortali, per credere ad una guarigione incredibile, abbiamo bisogno di prove, non di parole.
Spero che la mia spiegazione sia state esauriente, so anche che non servivano particolari doti scientifiche a spiegare il filmato ma era talmente curioso che "dovevo" mostrarlo.
Ringrazio einemass per la preziosa e divertente segnalazione.

Alla prossima.

Aggiornamento 02/10/09

Colui che ha diffuso questo video presentandolo come prova di "guarigione immediata del tumore", si chiama Gregg Braden il quale ha tenuto diversi incontri anche in Italia (un paio di anni addietro a Milano) e che ha anche pubblicato libri sulle capacità della mente e della volontà, di cambiare quello che ci circonda, dai tumori al DNA, dalla luce agli atomi. Tutto infarcito di religione e spiritualità.

C'è chi definisce Braden come "Designer esperto di sistemi informatici (Martin Marietta Aerospace), geologo informatico (Phillips Petroleum) e supervisore operativo tecnico (Cisco Systems), Gregg Braden è oggi considerato un’autorità nel collegare le conoscenze del passato con la scienza, la medicina e la pace del nostro futuro"

A suo dire è stato autore di strabilianti esperimenti su cellule, fotoni, DNA, emozioni e sentimenti. Ed ha chi lo ascolta e lo benedice. Amen.
Qui, uno spaccato dei pensieri e degli strabilianti "esperimenti" di Braden. Come dice lui, "non esistono limiti per la mente umana". E si vede, aggiungo io.
Su You Tube uno spezzone riguardante proprio il "tumore che scompare in tempo reale" dell'incontro di Milano.

33 commenti:

  1. Ma questo post da dove salta fuori? Io me l'ero perso... Mo lo leggo

    RispondiElimina
  2. In cima c'è scritto 21 settembre 2009... anche io perso.. O.o !!

    RispondiElimina
  3. pensavo di essere l'unica distrattona ;)
    Wewee ,qui c'è il dolo !!!
    ;))

    RispondiElimina
  4. Avevo sbagliato a scrivere la data di pubblicazione...l'ho rimesso dove doveva essere.
    E' un complotto.
    ;)

    RispondiElimina
  5. Scusa se vado OT, ma volevo segnalarti il sito de La Stampa che ha ben due blog di medicina alternativa, uno sull'omeopatia e l'altro sulla omotossicologia...

    http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/blog/hrubrica.asp?ID_blog=254
    http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/blog/hrubrica.asp?ID_blog=281

    RispondiElimina
  6. Interessante il seguente pezzo:
    "Il riconoscimento del valore terapeutico delle stesse era già stato sancito dalla FNOMCEO (la Federazione di tutti gli Ordini dei Medici d’Italia) nello storico incontro di Terni del 2004 .
    In quell’occasione 9 medicine non convenzionali vennero decretate ATTO MEDICO e quindi di unica pertinenza del professionista laureato in medicina e chirurgia. Nel novero figuravano OMEOPATIA, AGOPUNTURA, MEDICINA TRADIZIONALE CINESE, FITOTERAPIA, AYURVEDA, ANTROPOSOFIA, OMOTOSSICOLOGIA, CHIROPRATICA, OSTEOPATIA."

    Ma... e questo è vero ??

    RispondiElimina
  7. Bhè dovrebbe essere questa la cosa, mi risp da solo:
    http://www2.fnomceo.it/PortaleFnomceo/showItem.2puntOT?id=88

    :D

    RispondiElimina
  8. non riesco a vedere il video...

    RispondiElimina
  9. hoa ssan hoa ssan... e il tumore si scioglie come neve al sole, ora dico a mia suocera che provi anche lei... hoa ssan hoa ssan...
    eheheheh

    Ma dai WW, questa è una bufala di rete come quella dei gatti bonsai. C'è qualcuno che ci ha creduto ed è partito per la CIna?

    RispondiElimina
  10. Non ti stupire Santiago, chi ha diffuso questo video tiene conferenze in tutto il mondo ed ha anche persone che lo ascoltano. Nulla di nuovo.

    RispondiElimina
  11. Non ho una grossa esperienza di ecografie, ma ne ho viste tantissime e so più o meno come funzionano.

    Che siano fermi immagine e' evidentissimo. Le zone "bianche" sono create da eco dei tessuti che sono sempre "rumorose", con tanti puntini che si muovono velocemente tra un frame e l'altro del video. Questi puntini infatto non corrispondono ad oggetti reali, ma sono dovuti a interferenza tra gli ultrasuoni che percorrono strade diverse, e sono sostanzialmente casuali.

    Nell'immagine a sinistra i puntini sono fermi. In quella di destra sono fermi in ciascun fotogramma, ma diversi (come ci si aspetta) quando il fotogramma cambia.

    Come fa la massa tumorale (o quel che e', ma temo sia un vero tumore di un povero diavolo convinto a sganciare un sacco di soldi per la "cura") a sparire?
    Semplice, un'ecografia è una sezione, un "taglio" di quel che stiamo esaminando. Inclinando la sonda si va ad esaminare altezze differenti della vescica. Da quella che taglia in due il tumore a quella che gli passa accanto. Si seleziona lo spezzone del filmato corrispondente, con calma (tanto il paziente non vede e se vede non capisce), si inserisce la moviola, e si va avanti un fotogramma alla volta, come ha detto WeWee.

    RispondiElimina
  12. Per Gianni: è proprio così.

    E' un po' lo stesso metodo che ha usato Simoncini con la TAC del tumore al fegato, mostrare sezioni diverse facendole passare per la stessa immagine, anzi, qui i cinesi sono stati molto più ingegnosi, anche nei trucchi ci sanno fare meglio, c'è poco da dire...

    RispondiElimina
  13. OT
    WeWee, qualche giorno fa i giornali hanno riportato la notizia che in GB una ragazza di 14 anni era morta dopo il vaccino contro il papilloma virus. Perché il fatto che quella poveretta era morta per un cancro a polmoni e cuore non è stata riportata da nessuno? Io l'ho letto su un giornale a diffusione locale, e basta.

    RispondiElimina
  14. @L'economa domestica:

    la ragazza morta dopo la vaccinazione è morta per un tumore? Non lo sapevo... Aspettavo di leggere in effetti come fosse andata a finire, ma mi aspettavo una reazione allergica..

    RispondiElimina
  15. Hai a disposizione l'articolo o un link? Nemmeno io sapevo del tumore...

    RispondiElimina
  16. @ Giuliano

    Poverina, un cancro (stanno aspettando il risultato dell'esame istologico per definirne il tipo) che le aveva colpito polmoni e cuore.
    Complimenti comunque ai giornalastri italiani.

    RispondiElimina
  17. @ WeWee

    Certo che ho il link!!! Ah, fra poco avrai posta da parte mia.

    Link 1

    http://news.bbc.co.uk/2/hi/uk_news/northern_ireland/8285642.stm

    Link 2

    http://news.bbc.co.uk/2/hi/uk_news/northern_ireland/8285642.stm

    E cercando su Google news in inglese "Vaccine" "Cervical" escono subito le notizie in merito.

    RispondiElimina
  18. domanda completamente OT
    sarebbe possibile avere un riquadro sulla destra, che elenchi le varie discussioni in ordine per la data di ultimo intervento (data indicata, possibilmente)?
    perchè nuovi interventi su vecchie discussioni tendono a perdersi...

    RispondiElimina
  19. Thhh...Perchè non ti iscrivi per mail ad ogni intervento? così t iarrivano anche i commenti delle vecchie discussioni!!
    Credo sia l'unico modo in effetti!

    RispondiElimina
  20. Sì, abbonandoti per mail ricevi tutti i commenti di tutte le discussioni, quindi puoi "monitorare" quelle che ti interessano (anche se ti consiglio di dedicare una mail apposta).

    Comunque ora chiedo al "mio webmaster" (axlman hehe :D) se è possibile una cosa del genere...

    RispondiElimina
  21. Fortemente OT ma probabilmente importante.

    Mi sono iscritto all'albo e mi è arrivata la rivista dei biologi, dove è citata la Corte di Cassazione in tema di esercizio abusivo della professione medica, e c'è scritto:

    "molte pratiche rientranti nella cosiddetta medicina alternativa, anche se finalizzate al mantenimento e al recupero della salute, possono essere eseguite da chi non è in possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione medica purche questi non le svolga qualificandosi come medico e, comunque, compiendo atti propri tipici dei medici, quale ad esempio la prescrizione di farmaci, giacché in tal caso è configurabile in reato di esercizio abusivo di professione medica"

    Sentenza n. 16626 del 4/5/2005, Corte Suprema di Cassazione, Sez. VI

    Questo spiegherebbe perché un sito come ARPC non ha ancora chiuso, probabilmente. Diagnosi non ne fanno (mi pare), i farmaci li odiano e di certo non vanno a dire che sono medici...

    RispondiElimina
  22. L'abuso di professione medica è un tema molto "delicato" proprio perchè è causa di interpretazioni personalissime. Dire che un tumore è un fungo e va curato con il bicarbonato è una diagnosi?
    Dire di sospendere una terapia è un atto medico?

    Consigliare di abbandonare una cura per affidarsi ad un "alternativo" è una prescrizione?

    Diciamo che è talmente scivoloso come argomento che solo una persona che VUOLE occuparsi degli alternativi ha possibilità di fermarli.

    Nel caso di ARPC se qualcuno ravviserà reati, lo sapremo presto.

    RispondiElimina
  23. @Thhh
    Ho aggiunto la lista dei commenti recenti: va bene così o intendevi altro?

    RispondiElimina
  24. avevo pensato a una lista dei soli thread, non dei singoli commenti, in ordine cronologico di ultimo commento, magari con la data.

    Tipo

    -Il Tumore che scompare, 4 ott 2009 9.49
    -Domande da porci, 4 ott 2009 00:17
    -Chiodo scaccia chiodo, 30 sett 2009 21.38
    -ecc

    perchè se un thread diventa 'esplosivo', cosa che capita sovente, commenti in altri thread finiscono rapidamente per andare 'fuori lista'.
    Avendo le capacità tecniche di una scimmietta non ammaestrata, non so se sia eccessivamente complicato.
    Già il "ultimi messaggi" è molto comodo comunque! :D

    (e sempre per ignoranza, chiedo agli altri... com'è che ci si abbona ai commenti? :D)

    RispondiElimina
  25. com'è che ci si abbona ai commenti?

    Alla fine del post (e dei commenti) c'è il link "Iscriviti per email", dovrebbe essere quello...

    Oppure tramite wikio, sulla colonna di destra....

    RispondiElimina
  26. @ Thhh
    Ho messo quello che chiedevi, ma il problema è che per vedere i vecchi messaggi io mi devo basare sui Feed (gli stessi cui ti puoi abbonare nella colonna di destra) che tengono conto solo di un numero limitato degli ultimi commenti. Quindi i commenti presi in considerazione sono comunque solo gli ultimi trenta mandati e se appartengono tutti a uno o due post, solo quelli si possono vedere, non tutti gli altri.
    Infatti adesso compaiono solo due post tra gli ultimi commentati, perché i commenti disponibili nel feed sono relativamente pochi.

    Cerco di vedere se i feed possono tener conto di un maggior numero di commenti per arrivare a visualizzare almeno quattro/cinque post, ma non assicuro niente.

    RispondiElimina
  27. Risolto, adesso visualizza almeno gli ultimi quattro/cinque post commentati di recente.

    Per qualsiasi altra richiesta, sono a disposizione, mie limitate conoscenze permettendo: tutto fa brodo per aumentarle, comunque.

    RispondiElimina
  28. grandissimo, ottimo lavoro axlman :D
    grazie mille!

    RispondiElimina
  29. Non serve partire in Cina. Hamer ti insegna a guarire da soli, forse un po' più lentamente ma quando hai imparato non ricadi più...

    RispondiElimina
  30. Non serve partire in Cina. Hamer ti insegna a guarire da soli, forse un po' più lentamente ma quando hai imparato non ricadi più...

    Ne sono sicuro, nella tomba una volta caduti dentro non se ne esce facilmente.
    :(

    RispondiElimina
  31. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

I tuoi commenti sono benvenuti, ricorda però che discutere significa evitare le polemiche, usare toni civili ed educati, rispettare gli altri commentatori ed il proprietario del blog. Ti invito, prima di commentare, a leggere le regole del blog (qui) in modo da partecipare in maniera costruttiva ed utile. Ricorda inoltre che è proibito inserire link o indicare siti che non hanno base scientifica o consigliare cure mediche. Chi non rispetta queste semplici regole non potrà commentare.
I commenti che non rispettano le regole potranno essere cancellati, anche senza preavviso. Gli utenti che violassero ripetutamente le regole potranno essere esclusi definitivamente dal blog.

Grazie per la comprensione e...buona lettura!